“Vi racconto Casa Don Puglisi” a cura del Direttore Maurilio Assenza

“Vi racconto Casa Don Puglisi” a cura del Direttore Maurilio Assenza

Cari amici,

siamo una Casa! Una Casa particolare, nata perché situazioni difficili (soprattutto di donne e bambini) rischiavano e rischiano di non trovare un accompagnamento che aiuti ripartenze. Negli anni ci è stato donato di diventare una Casa ricca di affetto: home e non solo house, new family – come hanno colto bene dei giovani che hanno fatto nella nostra Casa l’esperienza dell’alternanza scuola lavoro. Un clima di Casa che si può percepire anche nel laboratorio dolciario e nella focacceria, dove si coniugano insieme tradizione, qualità e solidarietà. Una Casa che apre le porte alla città ed insieme suggerisce che un amore di stile familiare (con al centro la relazione, la gratitudine, la pazienza, la reciprocità) può farci essere insieme città che fa crescere, città che vive la bellezza sostanziale, città che ha a cuore le nuove generazioni. Per questo abbiamo pensato a curare la comunicazione: per attivare contatti che possono diventare incontro, conoscenza, comune passione per la giustizia e la pace, accoglienza e gioia del Vangelo, dialogo e speranza. Ci piace ricordare con don Pino Puglisi che, “se ciascuno di noi fa qualcosa, allora si può fare molto”. E in un tempo difficile, tentare vie costruttive! Ci conforta che sia stato possibile avviare varie esperienza di vita condivisa ed autentica. Insieme possiamo rafforzare questo tessuto e colorarlo di tanti talenti e sensibilità che, risvegliata, diventa fuoco che riscalda e illumina. Anche l’economia la pensiamo civile, ovvero per il bene comune, e la politica la vogliamo vivere nella logica suggerita dai ragazzi di don Milani, quando scrivevano: “Uscire da soli dai problemi è egoismo, uscirne insieme è politica”. Sentiamoci, incontriamoci, confrontiamoci, collaboriamo …

 

Maurilio Assenza

Leave a Reply

Your email address will not be published.