"Siamo chiamati a scoprire i germi di bene che sono nel mondo, sviluppati in noi e negli altri, e farli fruttificare, mettendo ovunque speranza. In questo contesto la gioia è possibile, non è un’alienazione, anzi è come un forte impulso messo dentro di noi e ci dà la forza per andare avanti con speranza per portare qualcosa di nuovo nel mondo nel quale viviamo"
(Don Pino Puglisi)

Sostieni la casa Don Puglisi con il 5x1000, apponendo la firma nella dichiarazione dei redditi ed accanto il codice fiscale dell'Associazione di volontariato Don Puglisi: 90008250889. In mancanza di indicazioni il cinque per mille non viene assegnato.

Casa Don Puglisi

Al cuore della Casa e della vita la relazione!
 
Un incontro, una chiamata: solo ‘così’ si capisce la Casa don Puglisi di Modica, aperta il 26 ottobre 1990 al Castello e dal 1997 ubicata nei locali del Seminario in via Carlo Papa 14. L’incontro è stato fin dall’inizio con mamme e bambini o con donne che portano pesi non sostenibili da soli. La chiamata è alla relazione: una relazione educativa che accompagna ogni persona ed ogni nucleo; una relazione che si sviluppa entro un ambiente analogo a quello familiare; una relazione che diventa messaggio per tutta la città. La chiamata è quindi a quell’amore la cui misura piena ritroviamo nei martiri (a iniziare da don Puglisi): non solo il sostegno concreto, ma una sinfonia di relazioni ferme e misericordiose, leali, fedeli. Senza poter mai presumere di aver amato abbastanza, per questo lasciandosi sempre interrogare e nutrire dalla Parola di Dio: da qui, “nella” Casa e “per” la Casa, la centralità dei vespri e dell’ascolto del Vangelo ogni sera alle 20 in cappella (sono aperti a tutti).

Ultimi articoli e news

Articolo
Aperta la Porta Santa

Modica, Casa don Puglisi. Aperta la Porta santa della misericordia
La misericordia: «misura pigiata e traboccante» che rende fraterna la città

 

C’era...

Articolo
RADIO MARIA A CASA DON PUGLISI

 Lunedì 16 maggio Radio Maria ha trasmesso la messa da Casa don Puglisi. Ringraziamo di cuore l'emittente e lo staff  netino guidato da Massimiliano Casto.